Corsica: le mie spiagge preferite lungo la Cote de Nacres

Quest’anno al rientro dal Canada, mi sono tenuta una settimana per rilassarmi in Corsica, l’isola che da quando ho 8 anni, è la protagonista delle mie estati.
Erano oramai 3 anni che non tornavo e ho riscoperto con grande piacere alcuni luoghi a me così famigliari che non mi stanco mai di visitare.

Al di là delle bellissime ma affollatissime Palombaggia, Rondinara e Santa Giulia nei pressi di Porto Vecchio, e altre spiagge meno famose che si trovano nella costa sud orientale, la Corsica ha delle piccole perle nascoste e “semideserte“ nella zona tra il porto di Solenzara e la baia di Pinarello.

Ecco alcune delle mie preferite, raggiungibili tranquillamente via terra, anche se alcune richiedono un piccolo ma poco impegnativo trekking:

Read more

Laos: Wat Phu, il tempio della montagna patrimonio UNESCO.

E’ una calda e umida mattina di gennaio quando attraversiamo a piedi il confine di Vang Tao, lasciandoci alle spalle la Thailandia per entrare in Laos.

A piedi si percorre un tunnel sotterraneo di cemento grigio a due corsie, una in entrata e l’altra in uscita, diviso da una ringhiera di tubulari in ferro grezzo alta fino al soffitto, una struttura fredda e impersonale che evoca i trascorsi drammatici di quei territori che ancora faticano a dissolversi. Read more