Antelope Canyon, Horseshoebend e Lake Powell, le 3 meraviglie naturalistiche nei dintorni di Page in Arizona

E’ mattina presto, il sole è ancora nascosto dietro le nuvole ma fa già sentire la sua calda presenza.
Camminando nel deserto ci lasciamo alle spalle il punto d’incontro e ci dirigiamo nel cuore di quest’area. Il giovane Navajo che ci fa da guida sa bene che i suoi avi oltre ad avergli passato un business da gestire, gli hanno trasmesso un amore incondizionato per la sua terra e l’istinto a tutelare le meraviglie celate dal deserto.
Il suo lavoro infatti va oltre al semplice accompagnare e del semplice mostrare; lui deve far ascoltare ciò che va al di là della bellezza incondizionata del luogo e noi dobbiamo prestare attenzione alle vibrazioni che questo luogo sacro trasmette.
Camminiamo su questo arido deserto senza vedere niente finché ad un certo punto la terra si apre e ci accoglie come una madre che a braccia aperte da il benvenuto ai suoi ospiti.
Scendiamo attenti perché le scalette di metallo che ci portano a 45 mt di profondità sono ripide e rese più scivolose dalla sabbia del deserto.
Scendo l’ultimo gradino ed alzo gli occhi per cercare il cielo, ed è in questo momento che mi rendo conto di dov sono.
Sono nel cuore della madre terra, tra le sue pareti fatte di seta di arenaria rosa e arancio; sono ospite tra le sue braccia e come dono oltre all’ammirazione porto il mio rispetto verso questo posto.

Read more

Un giorno a Las Vegas…può bastare?

Come Definirei Las Vegas?
Terrificante, calda e incasinata; meravigliosamente folle. Il paese dei balocchi di pinocchio a confronto sembra una passeggiata a Lourdes.

Non è tanto il fatto del caldo, del casino o della finzione eccentrica su cui si fonda la vita di questa città di plastica ma 1 notte, per i miei gusti, a Las Vegas è più che sufficiente.

Read more

Namibia in SELF DRIVE; alcuni consigli per vivere al meglio il vostro viaggio on the road.

20160730_173734
Sesriem Campsite

Un viaggio in Namibia in self drive è un’esperienza che non si dimentica più.
La vastità dei paesaggi, la natura incontaminata, il silenzio e la lontananza da tutto sono caratteristiche di questa avventura.

Se avete optato per un viaggio di questo genere sarete sicuramente degli avventurosi che non si fermano davanti alle prime difficoltà e che amano le sfide oltre che viaggiare in macchina attraverso spazi infiniti.

Se siete in procinto di partire avrete sicuramente tutto pianificato, perché – a meno che non vi aggreghiate ad un gruppo con partenze già stabilite – non è di certo un viaggio che si organizza in qualche giorno.

Auto e lodge vengono in genere prenotati mesi se non addirittura un anno in anticipo (soprattutto all’interno dei parchi) quindi, a meno che non dormiate in macchina o in tenda, avrete già un precorso definito, un’auto prenotata e le sistemazioni per la notte.

Ecco allora qualche piccolo consiglio per vivere al meglio il vostro viaggio in Self Drive, a cui magari non avete pensato:

Read more