Paola, Diario dal Myanmar – Lago Inle

…Continua da….Bagan

Questa volta abbiamo deciso di cambiare: il trasferimento per la prossima tappa sarà di giorno!
Eccoci qui, sul nostro pulmino pronti per la partenza: destinazione Lago Inle.

I bagagli sul tetto, all’interno i nostri compagni di viaggio: due occidentali e il resto birmani! Non sappiamo di preciso quanto durerà il viaggio: chi dice 5, chi dice 7, altri si spingono fino a 10 ore… ma siamo in Birmania, dove le settimane hanno 8 giorni e tutto è relativo!

Leggi tutto »Paola, Diario dal Myanmar – Lago Inle

Paola, Diario dal Myanmar – Bagan

Continua da “I primi giorni”

Il viaggio per Bagan inizia in pieno stile birmano: stazione autobus in notturna, affollata e disordinata. Gente ed autobus che si rincorrono con uno schema che solo loro conoscono, ma tutti alla fine sembra che sappiano dove dovevamo andare.

L’autista del taxi che ci ha accompagnato ci ha detto di sedere e di aspettare. Qualche altro occidendale (5 in tutto) ci fanno compagnia: è biuo ed inizia a piovere e noi, sappiamo solo l’orario di partenza: 20,30 e non abbiamo neppure il biglietto.
Leggi tutto »Paola, Diario dal Myanmar – Bagan

Thailandia: il lago di Cheow Larn – Khao Sok NP 2a parte.

Dopo le due notti passate nella giungla di Khao Sok, abbiamo deciso di trascorrere altre 2 notti sul lago Cheow Larn Lake che fa sempre parte dell’area naturale di Khao Sok.

John sarà la nostra guida anche per questa parte di viaggio in quanto con lui ci siamo trovati davvero molto bene e ci accompagnerà con la sua macchina e resterà con noi per i prossimi giorni.

Leggi tutto »Thailandia: il lago di Cheow Larn – Khao Sok NP 2a parte.

Thailandia; respirando la Natura di Khao Sok NP – 1a parte.

Addentrandosi piano piano nella fitta vegetazione i canti degli uccelli diventano sempre più forti e frequenti. Il suono delle cicale in amore è quasi assordante e ha quasi gli stessi decibel di una pialla, tipo quelle che ci sono ancora nelle vecchie officine nelle quali si costruiscono mobili. A volte è talmente vicino e assordante che si è quasi tentati di tapparsi le orecchie.Leggi tutto »Thailandia; respirando la Natura di Khao Sok NP – 1a parte.

Champasak: l’ingresso in Laos del Sud via terra.

E’ una calda e umida mattina di gennaio quando attraversiamo a piedi il confine di Vang Tao, lasciandoci alle spalle la Thailandia per entrare in Laos.

A piedi si percorre un tunnel sotterraneo di cemento grigio a due corsie, una in entrata e l’altra in uscita, diviso da una ringhiera di tubulari in ferro grezzo alta fino al soffitto, una struttura fredda e impersonale che evoca i trascorsi drammatici di quei territori che ancora faticano a dissolversi.

Leggi tutto »Champasak: l’ingresso in Laos del Sud via terra.

Malesia: Pulau Tioman, l’isola di mare e giungla

Esiste un posto tra le turchesi acque del mar cinese dove puoi scegliere un mattino di visitare le profondità marine con tutti i suoi caleidoscopici fondali, ed il pomeriggio decidere di andare alla scoperta di qualche remota e paradisiaca cascata, addentrandoti nella sua così fitta tanto da risultare quasi impenetrabile giungla, brulicante di suoni, quindi di vita.

Leggi tutto »Malesia: Pulau Tioman, l’isola di mare e giungla