USA On The Road; il viaggio naturalistico di FuoriMappa.

Il mio percorso attraverso i parchi più belli della West Coast

L’estate 2019 ha avuto, per la prima volta in anni di viaggio, un protagonista molto gettonato tra i viaggiatori: gli Stati Uniti.
Forse non tutti lo sanno, ma in quanto FuoriMappa scelgo la mia destinazione non tanto in base al paese quanto in base alla specie animale che voglio osservare nel suo habitat naturale e nelle condizioni più naturalistiche possibili.
Quindi, il protagonista del mio viaggio di quest’anno era il lupo grigio e quale luogo migliore se non il parco nazionale di Yellowstone per poterlo osservare?

Ed ecco che allora ha preso vita il mio percorso #FuoriMappa in USA.

Schermata 2019-09-28 alle 17.18.21
Il percorso on the road di FuoriMappa

Pianificazione del Viaggio: FuoriMappa
Supporto tecnico per prenotazioni in loco: Tour Operator specializzato in destinazione USA e Canada

  • acquisto biglietto con rotta Milano MalpensaLas Vegas con KLM 
  • Ritorno: Bozeman MinneapolisMilano Malpensa via Amsterdam (tratta gestita in parte da Delta air line)
  • costo a biglietto 768 € pax acquistato a gennaio

Attenzione ai biglietti: spesso i bagagli non sono conteggiati nel costo del biglietto che acquistate online, dovrete quindi aggiungere il costo del bagaglio da stiva. Noi siamo riusciti a pagare in anticipo solamente quello sulla tratta che ci ha portati in America, mentre abbiamo dovuto pagare al check-in  quello di rientro in Europa.

Ecco il percorso della durata di 17 giorni e 15 notti ed i posti dove abbiamo soggiornato:

  • 1 notte a Las Vegas – Venetian (in upgrade) non credete…1 notte qui vi costerà meno di una notte in uno di quei Motel (con serial killer incluso) tremendi che incontrerete lungo strada in posti sconosciuti (circa 80 $ a camera…); i soldi li fanno con le slot non con le lenzuola e gli asciugamani che sporcherete.
    Attenzione vi chiederanno delle fee (circa 45 $ al giorno che si pagano solo in loco all’hotel).
  • 1 notte Bryce Canyon – Bryce View Lodge : la cittadina offre qualche struttura per dormire e qualcuna per intrattenere, ma il vero protagonista qui è il Bryce Canyon, quindi godetevelo più che potete.
  • 2 notti a Page – Best Western Plus: anche qui la cittadina offre alcune strutture per dormire, locali per mangiare, ristoranti ma soprattutto qui troverete alcune delle attrazioni più belle come l’Antelope Canyon, Horse shoe bend ed il Lake Powell.
  • 1 notte Grand Canyon North Rym – Grand Canyon Lodge: questo posto è un vero incanto, sia che alloggiate negli chalet (più costosi) con tanto di porch sul canyon più famoso del mondo che in quelli più interni sparsi nel bosco retrostante; sicuramente vale la pena passare qui una notte.

Canyon North Rym – Grand Canyon Lodge:

  • 1 notte Monument Valley – Goulding’s Lodge : se arrivate fino qui non potete non soggiornare in un posto che oltre ad offrirvi delle camere super confortevoli vi da anche la possibilità di dormire e di svegliarvi con una vista unica sulla Monument Valley…

Monument Valley – Goulding’s Lodge

  • 2 notti a Moab – River Canyon Lodge: di per sé l’hotel non ha nulla di che, se non una piscina che vi salverà da un caldo mai provato, ma è un ottimo punto di partenza per visitare i vicini parchi nazionali come l’Arches NP e Canyonlands
  • 1 notte Salt Lake City – Red Lion Hotel – questa notte è servita solo a spezzare il lungo viaggio in direzione Grand Teton;
  • 2 notti a Jackson HoleSnow King Resort – queste notti sono servite per visitare il bellissimo Grand Teton National Park e per avere un po’ di riposo dopo gli svariati km percorsi soprattutto negli ultimi giorni;
  • 2 notti a Yellowstone (dentro il parco) – Grant Village: posizione strategica per visitare la parte sud del parco e l’hotel è davvero confortevole;

Yellowstone (dentro il parco) – Grant Village

  • 2 notti a Yellowstone (al confine nord del parco) – 8 MotelGardiner – Motel senza lode e senza infamia; posizione utile per esplorare la parte nord del parco, inclusa la famigerata Lamar valley.
Motel(

Approfondirò comunque in post dedicati ad ognuno di dei luoghi elencati qui sopra e vi darò dettagli precisi su cosa fare, cosa vedere, e altre curiosità come preparare il viaggio e cosa aspettarsi quindi…. stay tuned :).

Se il mio percorso ti è piaciuto e vorresti una mano a costruire il tuo contattami!

10 pensieri riguardo “USA On The Road; il viaggio naturalistico di FuoriMappa.

  • Itinerario davvero pazzesco. Penso che se mai tornerò sulla West Coast farò proprio qualcosa di moto simile! La prima volta che sono stata in America ero in un college in California con la scuola e abbiamo avuto modo di vedere solo Los Angeles, San Diego e le spiagge più famose. Non male per una ragazzina di nemmeno 18 anni, ma ora le esigenze sono cambiate un po’, per fortuna.

    "Mi piace"

    • No decisamente un’esperienza bellissima soprattutto a quell’età. L’itinerario che ho fatto è stato studiato apposta per toccare tutte le bellezze naturalistiche della zona e ovviamente l’obiettivo principale era Yellowstone ❤

      Piace a 1 persona

  • Itinerario interessante e, soprattutto, interessante è l’obiettivo: osservare i lupi nel loro habitat naturale. Io sono decisamente per meno zoo e più riserve naturali! Attendo di leggere il prossimo articolo sulla tua esperienza con questi meravigliosi animali! 😊

    Piace a 1 persona

    • Grazie Simona. In effetti io viaggio proprio per obiettivo animali. Quindi in base al tipo di animale che voglio vedere costruisco il percorso :). Presto scriverò l’articolo sulla Lamar Valley ❤

      "Mi piace"

Rispondi a Simona Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.